BIO-BASED DYNEEMA, la fibra forte e leggera

Il Dyneema® è una fibra di polietilene ad altissimo peso molecolare (UHMwPE) molto forte che offre estrema leggerezza e massima resistenza. Altre caratteristiche particolari di questa fibra sono l’altissima resistenza al taglio e all’abrasione, la durata e la flessibilità. La combinazione di queste caratteristiche ha reso il Dyneema® un componente indispensabile in diversi settori.

INDICE:


CHE COS’È IL DYNEEMA®

La fibra Dyneema® è prodotta in un processo di filatura gel brevettato in cui le fibre vengono stirate, riscaldate, allungate e raffreddate. Con catene molecolari estremamente lunghe, i carichi vengono trasferiti più efficacemente alla struttura portante del polimero. Rispetto ad altre soluzioni alternative, il Dyneema® è più forte a parità di peso o più leggero a parità di resistenza: il Dyneema® è 15 volte più resistente dell’acciaio a parità di peso.

Il Dyneema® è prodotto da DSM, un’azienda scientifica globale specializzata in nutrizione, salute e vita sostenibile. DSM vede l’innovazione scientifica come un fattore vitale per gestire alcune delle più grandi sfide mondiali di oggi, con l’obiettivo di creare un mondo migliore per tutti.

CHE COS’È IL BIO-BASED DYNEEMA®

Il BIO-BASED DYNEEMA®, lanciato nell’aprile 2020, è la prima fibra di polietilene ad altissimo peso molecolare a base biologica. Si basa sull’approccio del bilancio di massa ed inoltre riduce notevolmente la dipendenza del produttore dalle risorse basate sui combustibili fossili.

QUAL’È LA DIFFERENZA TRA IL DYNEEMA® E IL BIO-BASED DYNEEMA®

La differenza tra il DYNEEMA® e il BIO-BASED DYNEEMA® è che quest’ultimo è composto da materie prime rinnovabili o riciclate. La prima materia prima utilizzata per produrre le fibre di Dyneema è l’etilene, che è tradizionalmente ottenuto da combustibili fossili. Al fine di produrre il BIO-BASED DYNEEMA®, l’origine dell’etilene, al posto dei combustibili fossili, è ora costituita dai rifiuti delle industrie della pasta di legno e del legno (la quale diventa la nuova principale materia prima). Combinata con materie prime fossili, la materia prima viene lavorata e trasformata in DYNEEMA® convenzionale e BIO-BASED DYNEEMA®, le cui quantità possono essere assegnate agli ordini dei clienti attraverso un processo di tracciabilità certificato. Il BIO-BASED DYNEEMA® è infatti certificato secondo l’International Sustainability and Carbon Certification (ISCC).

Questo passo avanti nel viaggio verso la sostenibilità di DSM ha incluso una partnership con SABIC (chimica) e UPM Biofuels, che risulta essere la chiave per la transizione dalle materie prime convenzionali a quelle rinnovabili.

APPLICAZIONI DEL BIO-BASED DYNEEMA®

Proprio come il DYNEEMA®, la versione a base biologica di questa fibra all’avanguardia ha diverse applicazioni in più settori industriali. Di seguito sono riportati alcuni esempi, solo per citarne alcuni:

Protezione personale: le soluzioni di armatura realizzate con il DYNEEMA® garantiscono i massimi livelli di protezione insieme al comfort dell’utente e alla libertà di movimento.

Sport & Lifestyle: abbigliamento e attrezzatura per attività outdoor e sportive a tutela delle persone.

Guanti e attrezzi da lavoro: per le persone coinvolte in attività come assemblaggio, produzione, trasporto, logistica e industria alimentare.

Linee di navigazione e linee di ormeggio: l’ultimo esempio che includiamo in questa sezione è relativo a una delle attività principali di Gottifredi Maffioli. Il rapporto resistenza-peso offerto dal Dyneema® è unico e super performante. Le corde di Gottifredi Maffioli in Dyneema® sono ultraleggere e galleggiano sull’acqua, sono resistenti all’acqua, ai prodotti chimici e ai raggi UV.

Il BIO-BASED DYNEEMA® GARANTISCE LE MIGLIORI PRESTAZIONI E UN IMPATTO AMBIENTALE MINIMO

La ricerca di una piena integrazione con i principi dell’economia circolare e l’impegno per un minor impatto ambientale hanno portato alla creazione del BIO-BASED DYNEEMA®, una fibra con le stesse caratteristiche del DYNEEMA®, ma è il risultato di un approccio più sostenibile, ovvero il Bilancio di massa.

L’approccio del bilancio di massa fornisce una serie di regole su come allocare il contenuto a base biologica e/o riciclato a prodotti diversi. La contabilità del bilancio di massa traccia il flusso dei materiali attraverso una complessa catena del valore, in modo tale che le aziende che la adottano siano in grado di commercializzare i propri prodotti come “bio” o “riciclati”.

La fibra Dyneema® a base biologica consente ai partner di DSM e ai loro clienti di avere un minor impatto ambientale pur mantenendo le stesse caratteristiche e performance della fibra Dyneema® tradizionale.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp